Cos’è un certificato LAT?

Indice:

 

A cosa serve nello specifico un certificato LAT?

 

I certificati LAT (Laboratori di Taratura Accreditati) sono documenti fondamentali nell’ambito della metrologia, servono a garantire la riferibilità delle misurazioni effettuate da chi utilizza strumenti a campioni primari certificati. Il certificato LAT è un rapporto di taratura rilasciato da laboratori accreditati da Accredia secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025, ed è riconosciuto a livello internazionale.

La taratura LAT, invece, assicura la diretta riferibilità tra i valori indicati, da uno strumento di misurazione, e i corrispondenti valori dei campioni di misura internazionali. In parole più semplici, la taratura Accredia LAT di uno strumento assicura la riferibilità delle misure al sistema internazionale e permette di stabilire l’incertezza di misura dello stesso.

 

Come si effettua la taratura di uno strumento?

Durante la taratura, gli strumenti vengono confrontati con campioni di misura noti, e i risultati vengono registrati in un certificato di taratura. Questo documento attesta la conformità dello strumento alle specifiche e assicura la riferibilità delle misure effettuate. In breve, il processo di taratura assicura misure accurate e tracciabili.

Quali strumenti devono essere tarati?

Tutti gli strumenti utilizzati per eseguire misurazioni riferibili al Sistema Internazionale di Unità di Misura (SI) devono essere sottoposti a taratura.

 

Laboratorio di Taratura

Il laboratorio di taratura svolge un ruolo fondamentale per garantire l’affidabilità metrologica e la riferibilità delle misure effettuate con gli strumenti utilizzati in svariati ambiti (produttivi, di ricerca, controllo qualità, etc). Tali laboratori sono dotati di personale altamente qualificato, attrezzature e campioni di riferimento.

Il compito principale dei laboratori è quello di effettuare la taratura in vari tipi di strumenti come bilance, calibri, micrometri, termometri e molti altri. I laboratori vengono sottoposti periodicamente a controlli da parte dell’ente di accreditamento per verificare il mantenimento dei requisiti di competenza e qualità. Se accreditato secondo la norma ISO/IEC 17025, può emettere i certificati accreditati LAT.

 

Certificato di Taratura

Il certificato di taratura è un documento fondamentale che attesta le prestazioni metrologiche di uno strumento di misura o di un sistema di misurazione. Tale certificato viene rilasciato solamente dai laboratori di taratura accreditati dall’Ente Accredia, a seguito di una serie di test e prove volte a verificare nel dettaglio il corretto funzionamento dello strumento rispetto a campioni di riferimento riconosciuti a livello nazionale o internazionale.

In particolare, questo certificato attesta le prestazioni effettive dello strumento in termini di precisione, ripetibilità, incertezza di misura ed altre caratteristiche metrologiche rilevanti, in specifiche condizioni ambientali come temperatura, umidità, etc.

Inoltre, sulla base dei risultati della taratura, il certificato consente di stabilire l’idoneità dello strumento per gli usi previsti nelle applicazioni, determinando se rientra nei limiti di tolleranza accettabili. Indica inoltre eventuali errori sistematici o correzioni da applicare ai valori misurati. Questo certificato ha una validità limitata nel tempo (determinata in base al tipo di strumento, alla frequenza d’uso, allo stato di conservazione, ecc.), trascorso questo periodo, lo strumento necessita di una nuova taratura per garantirne l’affidabilità.

 

A cosa serve la taratura?

La taratura/certificato LAT (Laboratori Accreditati di Taratura) degli strumenti di misura o dei campioni di riferimento è un requisito necessario per:

  • Garantire la qualità dei processi produttivi
  • Garantire la qualità dei controlli, delle analisi e dei collaudi
  • Assicurare la riferibilità delle misure

 

ACCREDIA: Ente Italiano di Accreditamento

Accredia è un’associazione senza scopo di lucro. La cui funzione principale è quella di attestare la competenza tecnica, l’indipendenza e l’imparzialità dei seguenti soggetti operanti in Italia:

  • Laboratori di prova: strutture tecniche che eseguono test, esami e analisi su materiali, prodotti, semilavorati o campioni per verificare la loro conformità a specifiche norme o requisiti tecnici.
  • Laboratori di taratura (LAT): sono specializzati nella taratura di strumenti di misura.
  • Organismi di certificazione: sono entità indipendenti che valutano e attestano che un’organizzazione, un prodotto, un processo o un servizio sia conforme a determinati standard o requisiti normativi.
  • Organismi di ispezione: svolgono valutazioni indipendenti per assicurare che un prodotto, un servizio, un processo o un’installazione sia conforme a specifici requisiti o normative.
  • Organismi di valutazione della conformità: offrono una gamma di servizi per attestare che prodotti, sistemi o persone siano conformi a determinati standard o requisiti. Questi servizi includono la certificazione, la taratura, il testing e l’ispezione.

Infine, essendo ACCREDIA un membro effettivo di organizzazioni internazionale come EA (Cooperazione Europea per l’Accreditamento) e ILAC (Cooperazione Internazionale per l’Accreditamento dei Laboratori), assicura il reciproco riconoscimento dei certificati a livello internazionale.

Metrocal S.r.l., in conformità ai rigorosi requisiti di norma, è un organismo di ispezione di tipo C accreditato da ACCREDIA per la verificazione periodica di strumenti per pesare a funzionamento non automatico NAWI.

Come azienda ci impegniamo a garantire servizi di alta qualità, contribuendo alla sicurezza e alla conformità della strumentazione dei nostri clienti.

 

Share This